24 ottobre 2015

Chies e le sue montagne


Triplice appuntamento per Chies e le sue montagna sabato 24 ottobre.

Chies e le sue montagne - Cimon di PalantinaNella mattinata, nell’ottica di puntare in alto, allo Spirito, è prevista l’escursione sul Cimon di Palantina (m. 2.191), dove, come tradizione, verrà celebrata la Santa Messa alle 10.30 circa. Spetterà a don Rinaldo Ottone trovare le forze e le parole giuste in quell’occasione per descrivere la montagna come meraviglia del creato. Il ritrovo per la partenza sarà alle 7.00 del mattino nel piazzale di Col Indes. Pranzo alle ore 13.30 al ristorante la Baita di Col Indes (3490869293). In caso di maltempo la S. Messa verrà rinviata a sabato 31 ottobre.

Chies e le sue montagne - Franca BiglioAlle 17.00, nella sala polifunzionale di Lamosano, si tratterà il tema “E’ bene mantenere un presidio dei territori alti, per non desertificare totalmente i paesi di montagna”. Interverrà Franca Biglio,  Presidente dei Piccoli Comuni Italiani e sindaco di Marsaglia (Cuneo). Presenta l’appuntamento Dario Scopel, Sindaco di Seren del Grappa.

Alle 21.00, sarà invece il teatro minimo di Chies ad ospitare ad ospitare una doppia conferenza. protagonisti gli scrittori di montagna Antonio G. Bortoluzzi, con l’opera “L’anima femminile della montagna” e Andrea Nicolussi Golo, che presenterà “Il piccolo comune a presidio della montagna”. Cunduce la serata Anna De March.

Stampa Chiudi finestra