24 ottobre 2015 - Antonio G. Bortoluzzi e Andrea Nicolussi Golo

INTERESSE PER GLI SCRITTORI “DI MONTAGNA”

Chies e le sue montagne: Antonio G. Bortoluzzi e Andrea Nicolussi GoloSabato 24 ottobre alle 21.00 il teatro minimo di Chies ha ospitato la conferenza tenuta dagli scrittori di montagna Antonio G. Bortoluzzi, che ha fatto una disamina sulla figura femminile in montagna ricavando alcuni spunti dal suo ultimo libro “Paesi alti” che narra le vicende di una famiglia in cui il ruolo della donna è centrale e importante, e Andrea Nicolussi Golo, che ha parlato della sua esperienza di abitante di un piccolo comune di montagna di prevalenza cimbra.

Quest’ultimo ha presentato la sua ultima fatica “Diritto di memoria” oltre a ridare voce ad una pagina di storia in cui erano gli italiani a migrare, ha riordinato ricordi di famiglia e al tempo stesso dipinto un'epoca con i suoi sogni e le sue disillusioni.

Ha condotto brillantemente la serata e moderato Anna De March e inoltre Sheila De Battista ha letto  alcune parti ricavate dai libri presentati.

Stampa Chiudi finestra