Dicono di noi

Il Giro del Lago sbarca su internet
Presentato il sito www.2ruotealpago.it; la pedalata il 19 agosto

 

PUOS D'ALPAGO. Il giro del lago sbarca su internet. Vittorio Mares, presidente del comitato “2 ruote&solidarietà”, ha lanciato ieri il conto alla rovescia verso la 13° edizione della pedalata solidale presentando il sito web www.2ruotealpago.it. Sfogliando il sito c’è anche la possibilità di prescriversi alla manifestazione. Per chi si prenota via internet ci sarà una corsia preferenziale il giorno del giro per pagare l’iscrizione e ritirare il gadget. Quest’anno la maglietta del Giro avrà sul retro un disegno dell’artista cileno Mario Tapia.

Tutti al Giro del Lago in bici per solidarietà
 

PUOS D'ALPAGO. (m.d.m.) "L'obiettivo, un po' ambizioso, è quello di raggiungere e magari superare quota 2500": non ha paura dei numeri Vittorio Mares, e nemmeno delle scommesse. L'ultima l'ha lanciata ieri, il presidente del Comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà, durante la presentazione del 13. Giro del Lago di Santa Croce , la classicissima pedalata cicloturistica che quest'anno è fissata per domenica 19 agosto, con partenza dalla piazza di Puos alle 10.

Edizione numero 13 per il Giro del Lago

L’appuntamento è per domenica 19 agosto 2007. Alle 10 prenderà il via l’attesa tredicesima edizione del Giro del Lago di Santa Croce, la pedalata cicloturistica con partenza e arrivo in piazza Papa Luciani a Puos d’Alpago. Il classico percorso di 17,4 chilometri si snoderà attorno al Lago di Santa Croce, toccando le località di Farra, Poiatte, Santa Croce, La Secca e Bastia.
La quota di iscrizione, rimasta invariata a 5 Euro, sarà interamente devoluta al Fondo di Gestione della Casa “Via di Natale”, nata per dare assistenza ai malati terminali oncologici dell’”Hospice via di Natale” e ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (PN), ma anche ai pazienti oncologici in terapia ambulatoriale. Nel 2006 sono stati 11.035 gli Euro consegnati, grazie alla iscrizione di ben 2.207 sportivi.

Santa Croce: Giro del lago per solidarietà
 

(M.Dor.) Sport, ma anche solidarietà. È diventata una tradizione di metà estate il Giro del Lago di Santa Croce, la pedalata che da molti anni richiama sportivi, amanti del la bicicletta, ma soprattutto famiglie e gruppi di amici lungo il percorso ad anello del celebre bacino che lambisce i Comuni del l'Alpago. Organizzato dal Comitato Alpago due ruote e solidarietà, il Giro del lago abbina la passione per il pedale ad un nobile fine: raccogliere fondi per sostenere l'associazione "Via di Natale" di Aviano, struttura nata per fornire assistenza ai malati oncologici e alloggio ai loro familiari.

Giro del lago per 2500 ciclisti
E l'obiettivo degli organizzatori della gara di domani
 

Puos d’Alpago. “L’obiettivo, se il tempo ci assisterà, è di raggiungere e magari superare quota 2500 partecipanti”. Questo è l’auspicio espresso da Vittorio Mares, presidente del “Comitato Alpago 2ruote&solidarietà”, per la XIII edizione del Giro del Lago di Santa Croce. La pedalata è in programma per le ore 10.00 di domani. Collaudato il tracciato: partenza e arrivo in Piazza Papa Luciani a Puos d’Alpago, dopo 17,4 chilometri. “Una festa su due ruote – ricorda Mares -, ove non c’è un vincitore assoluto, ma dove vincitori sono tutti coloro che partecipano, nella consapevolezza di correre con fierezza e gioia contro il cancro”. Va, infatti, ricordato come la quota di iscrizione di 5 Euro sarà interamente devoluta all’associazione pordenonese “Via di Natale”; soldi che andranno ad alimentare il Fondo di Gestione della Casa “Via di Natale”, struttura nata per dare assistenza ai malati terminali oncologici dell’”Hospice via di Natale” e ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.

Domenica record a Santa Croce: in 2551 al via
Oltre 12 mila euro raccolti a sostegno dell’associazione “Via di Natale”
 

Puos d’Alpago. In 2551 hanno partecipato, ieri mattina, alla 13° edizione della cicloturistica non competitiva denominata Giro del Lago di Santa Croce. Ben prima dell’ora prevista per la partenza, moltissimi ciclisti, intere famiglie, con biciclette di tutti i tipi, si sono dati appuntamento a Puos per partecipare alla kermesse ciclistica: un anello di circa 17 chilometri che circonda il lago. Alle 10 Giangelo Dal Borgo, a bordo del suo velivolo, ha salutato, volteggiando su Puos, la miriade di persone che attendeva la partenza, scattata con un quarto d’ora di ritardo per permettere anche agli ultimi di iscriversi. La somma raccolta per la manifestazione di oltre 12 mila euro sarà devoluta interamente all’Associazione “Via di Natale”, il sodalizio volontaristico pordenonese che gestisce la struttura sorta per dare ospitalità ai familiari dei malati ricoverati al Centro Oncologico di Aviano.

“Un risultato straordinario, stupendo”
Soddisfatto il presidente dell’Alpago 2 ruote & solidarietà

 

Puos d’Alpago. Soddisfazione generale. Di tutti. Compresi gli amministratori della Conca dell’Alpago che si sono dati appuntamento a Puos d’Alpago. Ma il più gratificato era senz’altro Vittorio Mares, il presidente del Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà. Mares aveva gli occhi lucidi: davanti a lui una marea multicolore e disciplinatissima di partecipanti di tutte le età. Quando lo speaker, Moreno Tollot, coadiuvato da Paolo Capraro, ha comunicato che è stato sfondato il muro delle 2500 unità quasi non ci credeva “… straordinario, stupendo …”.  

Nuovo primato per il Giro del Lago di Santa Croce

Puos d'Alpago. Ben 2551 persone hanno partecipato ieri al 13. Giro del lago di Santa Croce, cicloturistica non competitiva di 17,4 km organizzata dal comitato Alpago 2ruote&solidarietà a favore della Via di Natale, associazione non lucrativa di utilità sociale, attiva nell'ambito del centro di Aviano, a favore dei malati oncologici e dei loro famigliari. Edizione da record nei numeri, perfettamente in linea con i buoni propositi che si erano posti i membri del sodalizio guidato da Vittorio Mares, che già guarda all'edizione 2008 auspicando di arrivare almeno a quota tremila. «Forse siamo troppo ottimisti - commenta Mares, presidente del Comitato dalla sua fondazione, nel 2004 - ma si sa che l'appetito vien mangiando. Siamo soddisfatti specie per i concorrenti giunti da lontano».

In 2551 al Giro del Lago di S. Croce Lago

Sagra e cicloturismo a Puos. La sagra di San Bartolomeo, una delle feste storiche in Alpago, è stata caratterizzata, in questa prima settimana, da manifestazioni di particolare interesse, tenutesi nella giornata di domenica 19 agosto. In mattinata si è tenuto il tradizionale Giro del lago di Santa Croce, con una partecipazione record di 2551 ciclisti. Il denaro raccolto dall’iscrizione, solamente 5 euro a persona, è stato interamente devoluto all’associazione Via di Natale di Aviano. Singoli, giovani, anziani, famiglie intere, si sono sfidate con lo spirito giusto lungo i 17 chilometri del tracciato intorno al lago.

GIRO DEL LAGO DI S. CROCE
Alpago solidale: 12.755 euro alla casa "Via di Natale" di Aviano

 

Una nutrita delegazione del l'Alpago ha fatto visita alla Casa "Via di Natale" di Aviano con un duplice scopo: consegnare i fondi raccolti con la 13. edizione del Giro del Lago di Santa Croce e conoscere più da vicino questa importante struttura, nata per dare ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, ma anche ai pazienti oncologici in terapia ambulatoriale presso la stessa struttura ed ai malati ..... 

Consegnati i fondi del Giro
Oltre 12.000 euro a favore della Via di Natale 

Farra d’Alpago. Nei giorni scorsi una nutrita delegazione dell'Alpago ha fatto visita alla Casa "Via di Natale" di Aviano con un duplice scopo: consegnare i fondi raccolti con la 13° edizione del Giro del Lago di Santa Croce e conoscere più da vicino questa importante struttura, nata per dare ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso il Centro di Riferimento oncologico ..... 

Il Giro del Lago arriva fino ad Aviano
Consegnati i 12.755 euro raccolti con il Giro del Lago di Santa Croce

Nei giorni scorsi una nutrita delegazione dell'Alpago ha fatto visita alla Casa "Via di Natale" di Aviano (in provincia di Pordenone) con un duplice scopo: consegnare i fondi raccolti con la 13° edizione del Giro del Lago di Santa Croce e conoscere più da vicino questa importante struttura, nata per dare ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso ........