News

Parole chiave:
Categorie:
Cerca anche nell'archivio
martedì 16 ottobre 2018

Comincia sabato 13 ot­tobre, presso lo "stalon" di pian Formosa, alle ore 16, la rassegna «Chies e le sue montagne». L'edizione di quest'anno è la numero 17. L'atto di inizio è un con­vegno intitolato «Il ruolo e le potenzialità passate e attuali dell'istituzione re­goliera nella salvaguardia e nella valorizzazione del paesaggio e dell'ambiente montano». Intervengono l'ex presidente delle Regole d'Ampezzo Ugo Pompanin, Giovanni Viti, Mauro De Osti rappresentante della Regione Veneto, Elisa To­masella. Domenica 14 ottobre la mattina è impegnata con la festa della Smontagnada: pecore e agnelli dell'Alpa­go, asini, mucche e cavalli scenderanno dalle...

sabato 13 ottobre 2018

Comincia sabato 13 ot­tobre, presso lo "stalon" di pian Formosa, alle ore 16, la rassegna «Chies e le sue montagne». L'edizione di quest'anno è la numero 17. L'atto di inizio è un con­vegno intitolato «Il ruolo e le potenzialità passate e attuali dell'istituzione re­goliera nella salvaguardia e nella valorizzazione del paesaggio e dell'ambiente montano». Intervengono l'ex presidente delle Regole d'Ampezzo Ugo Pompanin, Giovanni Viti, Mauro De Osti rappresentante della Regione Veneto, Elisa To­masella. Domenica 14 ottobre la mattina è impegnata con la festa della Smontagnada: pecore e agnelli dell'Alpa­go, asini, mucche e cavalli scenderanno dalle...

domenica 19 agosto 2018

Fa registrare un nuovo record di partecipazione il “Giro del Lago di Santa Croce”, l'evento per podisti e ciclisti proposto dal “Comitato Alpago 2 Ruote& Solidarietà” a Puos d'Alpago (Belluno). Ad animare la 24. edizione, andata in scena domenica 19 agosto, sono stati infatti ben 4.515 concorrenti, provenienti dal Triveneto ma anche da altre regioni italiane, in particolare Emilia Romagna e Lombardia. Il numero raggiunto supera di oltre trecento quello fatto registrare lo scorso anno e che fino ad oggi costituiva il record (4.146).  Una bella soddisfazione per il comitato organizzatore presieduto da Ennio Soccal che, nelle prossime settimane, devolverà l'intero ricavato delle iscrizioni all’associazione pordenonese “Via di Natale”, la realtà che gestisce la Casa “Via di Natale” di Aviano dando assistenza ai ...

venerdì 17 agosto 2018

Non ci saranno né cronometro né classifiche. Ci saranno, invece, il piacere di correre e pedalare insieme a tante altre persone e la soddisfazione di aver contributo, correndo, a una buona causa. Sarà la domenica del “Giro del Lago di Santa Croce”, manifestazione che il “Comitato Alpago 2 Ruote& Solidarietà” proporrà il 19 agosto per la 24. volta, a Puos d'Alpago (Belluno).  Il tracciato si snoda, con partenza e arrivo in piazza Papa Luciani, su un percorso di 17.4 chilometri, su asfalto,accessibile a tutti. Non c'è dislivello, tranne il tratto in leggera salita che porta verso Sella Fadalto, tra il ...

venerdì 17 agosto 2018

Da sottolineare come, In occasione del Giro del Lago di Santa Croce di domenica 19 agosto, con ordinanza della Prefettura di Belluno, ci sarà la chiusura totale del traffico per garantire al massimo la sicurezza dei partecipanti. La chiusura della strada attorno al lago di Santa Croce (in particolare Statale 51 d'Alemagna e Provinciali 422 dell'Alpago e del Cansiglio e 423 del Lago di Santa Croce) è prevista per tre ore, dalle 9.30 alle 12.30. Il via libera al traffico verrà comunque dato progressivamente, a cominciare da Puos, una volta partiti i concorrenti. Ove possibile, sono stati predisposti un servizio e una specifica segnaletica indicante i percorsi alternativi. L'ordinanza è qui sotto riportata....
 

giovedì 16 agosto 2018

La maglietta del Giro del Lago di Santa Croce 2018? Dopo Gianni Stiletto, Gigliola Salvatori, Mario Tapia, Raul Barattin, Renata Carraro, Rino Pinto, Fabio Vettori, Vico Calabrò, Franco Murer, Alda Boscaro, Vincenzo Munaro e Jacopo Fo, Luca Stella, in arte Luka, è Bruno Ghigliano a griffare la maglietta ricordo del Giro del Lago di Santa Croce 2018. Nella sua veste di pittore, incline alla tecnica dell'acquarello, ha accettato con entusiasmo l’invito rivoltogli dal Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà. Così ogni partecipante alla manifestazione in programma il prossimo 19 agosto a Puos d’Alpago potrà indossare una vera e propria opera d’arte.