News

Parole chiave:
Categorie:
Cerca anche nell'archivio
giovedì 13 ottobre 2016

Si svolgerà dal 14 al 30 ottobre la 15. edizione della di “Chies e le sue montagne”, la rassegna itinerante (tra le tante frazioni del comune di Chies d’Alpago, Belluno) dedicata al «mondo verticale e ai suoi cavalieri» che si propone di valorizzare il territorio dell’Alpago e, contemporaneamente, far conoscere storie e personaggi dei territori montani. Sono nove le giornate in programma per un calendario ricco e vario che comprende momenti dedicati all’alpinismo, alla pittura, alla letteratura e allo sport ma anche occasioni di approfondimento sulla geologia e la salvaguardia del territorio, così  ........

lunedì 22 agosto 2016
Il Comitato “Alpago 2 ruote & solidarietà” informa che l’emittente locale TeleBellunoDolomiti metterà in onda un servizio speciale di circa 20 minuti dedicato alla 22° edizione del Giro del Lago di Santa Croce.  Questi i giorni e gli orari: mercoledì 24 agosto, con inizio alle 19.00 e 22.00 circa, giovedì 25 agosto alle 7.30 e 13.30. Si tratta di una occasione per vivere o rivivere le emozioni di una splendida giornata dedicata alla solidarietà. Sono invece già disponibili nel sito le foto  e altri video dedicati alla manifestazione.
 
domenica 21 agosto 2016

Sono stati 3.648 i concorrenti che domenica 21 agosto hanno dato vita alla 22.ma edizione del Giro del Lago di Santa Croce, iniziativa per ciclisti e podisti proposta dal Comitato Alpago 2ruote&solidarietà. Un tracciato collaudato, con partenza e arrivo a Puos, toccando Farra, Pojatte, Santa Croce, La Secca e Bastia: 17,4i chilometri, distanza e dislivello accessibili a tutti. Percorso classico e partecipazione, seconda tradizione, formato maxi: non è stato record (i 4.031 concorrenti del 2014) ma poco ci è mancato, nonostante le previsioni meteo che fino alla serata precedente la manifestazione erano piuttosto incerte. Ma domenica mattina sul Giro del Lago il sole è stato splendente: 600 i podisti, partiti alle 9.30, 3 mila i ciclisti, partiti mezzora più tardi. Un successo ...
 
venerdì 19 agosto 2016
 
Non ci sarà cronometro, non ci saranno classifiche. Si correrà e si pedalerà per il piacere di farlo. In uno scenario di grande bellezza. Si correrà e pedalerà con un occhio al paesaggio e con un occhio alla solidarietà: è il Giro del Lago di Santa Croce, iniziativa per ciclisti e podisti proposta dal Comitato Alpago 2ruote&solidarietà. L’appuntamento è per domenica 21 agosto sul collaudato percorso che da piazza Papa Luciani di Puos si sviluppa toccando Farra, Pojatte, Santa Croce, La Secca e Bastia, prima dell’approdo finale a Puos. Complessivamente i chilometri sono 17,4: una distanza (e un dislivello) accessibili a tutti. Il via via per i podisti è fissato per le 9.30, per i ciclisti alle 10. Chiusura delle strade. Si potrà correre e pedalare in sicurezza: nei tratti di strada interessati al passaggio della manifestazione (statale...
giovedì 11 agosto 2016
 
In 150 mercoledì 10 agosto, per la quarta edizione di Alpago Sky Super 3, la gara di corsa in montagna che a Chies d’Alpago (Belluno) vuole onorare la memoria di Maudi De March, David Cecchin e Andrea Zanon, i tre ragazzi del Soccorso Alpino caduti sul Monte Cridola il 10 agosto del 2012. La gara, che l’organizzazione ha deciso di far disputare sempre il giorno 10, si è disputata sotto una fitta pioggia e con temperature piuttosto basse. Due i percorsi a disposizione: quello sui 18 chilometri e la “Passeggiata nella natura”, di 10. Modificato, per esigenze di sicurezza, il tracciato lungo. Cancellata l’ascesa a 2.212 metri di altitudine del Monte Venal, il chilometraggio è rimasto comunque di 18 chilometri. 2.544 i metri di dislivello complessivi (1.306 positivi, 1.238 negativi) contro i 3.626 del tracciato originario. Un ...
mercoledì 10 agosto 2016
 
Si rinnova il matrimonio tra arte e sport al Giro del Lago di Santa Croce. Anche l’edizione 2016 dell’iniziativa per ciclisti e podisti proposta da Comitato Alpago 2 ruote & solidarietà vedrà infatti la collaborazione di un protagonista del mondo dell’arte al quale, come ormai consolidata tradizione, lo staff organizzativo ha chiesto di “griffare” la maglia che verrà consegnata a ogni partecipante all’evento. Dopo Gianni Stiletto, Gigliola Salvatori, Mario Tapia, Raul Barattin, Renata Carraro, Rino Pinto, Fabio Vettori, Vico Calabrò e Franco Murer, Alda Boscaro e Vincenzo Munaro, sarà Jacopo Fo a griffare la maglietta ricordo del Giro del Lago di Santa Croce 2016. Jacopo Fo, figlio del premio Nobel  Dario Fo e di Franca Rame, affermato...