TOP
Image Alt

IL GIRO DEL LAGO DI SANTA CROCE RITORNA DOMENICA 22 AGOSTO

  /  2021   /  IL GIRO DEL LAGO DI SANTA CROCE RITORNA DOMENICA 22 AGOSTO

IL GIRO DEL LAGO DI SANTA CROCE RITORNA DOMENICA 22 AGOSTO

Il ricavato sarà devoluto alla Via di Natale di Aviano e all’Associazione Cucchini di Belluno

Alpago (Belluno), 10 giugno 2021 – Ritornerà, il 22 agosto prossimo, il Giro del Lago di Santa Croce. Dopo un 2020 nel quale, causa emergenza sanitaria legata al Covid-19, il Giro non si è disputato (anche se la raccolta fondi ad esso collegata si è svolta regolarmente), l’appuntamento organizzato dal comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà è di nuovo in calendario. Ancora una volta al fianco dell’associazione pordenonese “Via di Natale”, la realtà che gestisce la Casa “Via di Natale” di Aviano dando assistenza ai malati terminali oncologici e ospitalità ai familiari, e della “Cucchini”, associazione bellunese che si occupa di assistenza sanitaria, fisioterapica e sociale del malato oncologico in fase evolutiva irreversibile.

«Domenica 22 agosto torneremo a pedalare, correre, passeggiare e pattinare intorno al Lago di Santa Croce» conferma Ennio Soccal, presidente del comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà, in riferimento alle tante possibilità di partecipazione che la manifestazione offre, vale a dire il ciclismo, la corsa, la camminata e il pattinaggio a rotelle. «Sarà un’edizione per forza di cose “ridotta” rispetto a quelle cui eravamo abituati ma sarà comunque un’edizione in presenza dopo quella “virtuale” dello scorso anno. È importante ripartire e ridare slancio alla solidarietà per sostenere, nel nostro caso, due associazioni che vivono esclusivamente di donazioni e che nei mesi scorsi hanno sofferto non poco proprio perché i tanti eventi che li sostengono non si sono potuti disputare. Ora è il momento di ripartire: da settimane ci siamo messi al lavoro, forti del supporto di diverse aziende che hanno deciso di affiancarci, continuando a dare vita a una storia di solidarietà che va avanti da venticinque anni».

«L’auspicio è che la situazione sanitaria possa mantenersi su livelli buoni e che la manifestazione possa svolgersi nel modo più tradizionale possibile» dice ancora Soccal. «Nelle prossime settimane forniremo i dettagli precisi, confermando fin d’ora comunque che verranno mantenute le quattro proposte di partecipazione, vale a dire la prova in bicicletta, quella di corsa a piedi, la passeggiata e la corsa sui pattini».

Per approfondimenti si possono consultare il sito internet www.2ruotealpago.it o il profilo Facebook.